Elisa Isoardi aveva indovinato la password del telefonino di Matteo Salvini e spiava le conversazioni dell’allora ministro dell’Interno. “Conoscevo la sua password ma lui non lo sapeva… Ci ho trovato quel che dovevo trovare e ho fatto le scenate che dovevo fare, come fanno tutte le coppie e come fanno le donne gelose”, ha raccontato a Un giorno da pecora su Radio Rai 1. Il leader della Lega, a quanto pare, è rimasto calmo durante la scenata. I due, afferma Elisa, sono rimasti amici: “I nostri rapporti sono rimasti civili e cordiali. Gli ho scritto quando l’altro giorno non è stato bene, ci mancherebbe”. La vita della conduttrice de La Prova del Cuoco va avanti: : “Ho sempre fatto quel che dovevo fare, ho sempre lavorato. Le storie finiscono e si va avanti, non è un problema”, ha spiegato.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Lady Gaga cade giù dal palco insieme a un fan che non riesce a tenerla in braccio: il video

next
Articolo Successivo

Il monologo di Crozza che sfotte il governo: “Di Maio e Renzi contro il limite di 1000 euro. Certo, sennò si penalizzano orafi ed elettricisti”

next