Fiaccolata al Pantheon per i curdi e contro l’invasione della Turchia di Erdogan nel nord della Siria. Piazza della Rotonda si è riempita di cartelli, candele, bandiere, da quelle dell’Unione europea fino a quelle del Kurdistan e del partito dei lavoratori kurdi. Sul piccolo palco allestito si alternano interventi della società civile e della rete di associazioni per i diritti civili. Molti gli esponenti del Pd presenti, dal segretario Nicola Zingaretti, Lia Quartapelle, ma anche Carlo Calenda, Emma Bonino, Nicola Fratoianni. Un applauso ha accolto lo striscione portato dalla comunità curda in ricordo di Lorenzo Orsetti, il ragazzo di Firenze morto combattendo in Kurdistan

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Articolo Precedente

Evasione, sms di Conte a Gualtieri: ‘Serve rivoluzione, i cittadini in giro mi chiedono svolta’. Dai veti al via libera, cosa è successo in Consiglio

prev
Articolo Successivo

Senato, il presidente del Consiglio Conte riferisce in Aula in vista del Consiglio europeo. rivedi la diretta

next