Metadone e cocaina per abusare di due ragazzine. Per questo un uomo di 40 anni è stato condannato a 8 anni. Per l’imputato, processato il rito abbreviato che prevede lo sconto di un terzo della pena, il pm di Firenze Giacomo Pestelli aveva chiesto 12 anni per violenza sessuale aggravata, cessione di stupefacenti e minacce aggravate.

Per l’accusa il 40enne sarebbe entrato in confidenza prima con una delle giovani e poi con la sua amica, che sarebbero andate più volte a casa sua per fumare spinelli. Le violenze sarebbero avvenute in casa dell’uomo nell’estate del 2016. La sera in cui sarebbero avvenuti gli abusi nella casa sarebbe stato presente anche un coetaneo delle vittime: sentito come testimone non avrebbe saputo fornire elementi utili per ricostruire i fatti. Le indagini erano scattate diverso tempo dopo il fatto, quando la madre di una delle ragazzine, raccolta la confidenza della figlia, ha presentato denuncia ai carabinieri.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Incidente di Pioltello, indagato l’ex direttore di Agenzia per la sicurezza ferroviaria: “Non ci fu alcun controllo sulla tratta”

next
Articolo Successivo

Ergastolo ostativo, il Parlamento accetterà di smantellare l’antimafia?

next