Debutta il 2 settembre il nuovo palinsesto di Radio24. La nuova programmazione prende il via alle 6.30 con “24Mattino” che torna senza Oscar Giannino ma con Simone Spetia affiancato, nella fascia della rassegna stampa, da Paolo Mieli, per un commento sulle notizie e sui temi del giorno. Dalle 8 alle 9, il programma prosegue poi in doppia conduzione, con Spetia e Maria Latella, per lo spazio dedicato alle interviste ai protagonisti della politica, dell’attualità, dell’economia. Al centro del programma c’è come sempre l’informazione, con l’analisi, il commento e l’approfondimento delle notizie del mattino.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Giovanni Taormina, altre minacce al cronista del Tgr Rai che si occupa di mafia: 3 proiettili in auto. Seconda intimidazione in 4 mesi

next
Articolo Successivo

Parte il Conte 2: la Repubblica finirà all’opposizione con Salvini?

next