È ripartita la trattativa tra Movimento 5 stelle e il Pd per formare un nuovo esecutivo. Proprio mentre al Quirinale è cominciato il secondo giro di consultazioni, una nota di Palazzo Chigi e un comunicato M5s, hanno fatto sbloccare l’impasse che si era creato dopo il faccia a faccia notturno tra Luigi Di Maio e Nicola Zingaretti. Sara quindi Giuseppe Conte il premier incaricato? Guarda il commento del direttore Peter Gomez e del giornalista Giuseppe Pipitone dalla redazione del Fatto.it

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Articolo Precedente

Crisi, Marcucci: “Di Maio vicepremier? Impossibile”. Poi prova a correggere: “Non lo so”

prev
Articolo Successivo

Governo, la diretta – E’ ripartita la trattativa tra Pd e M5s. Incontro tra i capigruppo sul programma. Restano i nodi vicepremier e squadra

next