“Perché ora la crisi? Salvini ha deciso di staccare la spina ora che è terrorizzato dalla legge di bilancio, raccontato come maciste nelle sue pose ma falso e pusillanime. Salvini se l’è fatta addosso. Oggi chiede che si vada a votare, perché è responsabile di uno sfascio dei conti pubblici. Mi hanno preso in giro per gli 80 euro e oggi ci si rende conto che quella misura ha contribuito all’economia”. Lo ha dichiarato Matteo Renzi alla Festa dell’Unità di Santomato, in provincia di Pistoia (video tratto dalla diretta Facebook di TVL – TV Libera). “Salvini non sa da quale parte si legge un foglio e non è in grado di capire quando si parla di misure economiche, sa solo alimentare la paura”.

In apertura del suo comizio Matteo Renzi ha attaccato Salvini anche per aver alimentato il clima di odio nel paese: “Cancellando la verità hanno fatto crescere in Italia un clima di odio e di paura. Cosa hanno fatto quest’anno, soprattutto i leghisti con il voto costante dei grillini? Hanno creato un clima di odio verso quello che sta accanto, i migranti ma un tempo eravamo noi quelli che partivano con la valigia di cartone. Se non vinco con la speranza, vinco con la paura”.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: se credi nelle nostre battaglie, combatti con noi!

Sostenere ilfattoquotidiano.it vuol dire due cose: permetterci di continuare a pubblicare un giornale online ricco di notizie e approfondimenti, gratuito per tutti. Ma anche essere parte attiva di una comunità e fare la propria parte per portare avanti insieme le battaglie in cui crediamo con idee, testimonianze e partecipazione. Il tuo contributo è fondamentale. Sostieni ora

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Crisi di governo, l’unico avversario di Salvini rimasto è Conte

next
Articolo Successivo

Crisi governo, Renzi: “Mi rimetto in campo. Basta fare i fighetti, è il momento della battaglia”

next