“Rivendichiamo un portafoglio economico di primo piano perché riteniamo che sia adeguato alle ambizioni e alle responsabilità che l’Italia vuole assumersi in questa nuova legislatura”. A rivendicarlo il premier Giuseppe Conte nel corso di dichiarazioni alla stampa con Ursula Von Der Leyen, prima del bilaterale a Palazzo Chigi. “Siamo disponibili a proporre e concordare il profilo di un candidato che sia il più possibile adeguato per competenza e capacità a svolgere bene questo ruolo nell’interesse dell’Italia e dell’Europa intera”.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te

In questi tempi difficili e straordinari, è fondamentale garantire un'informazione di qualità. Per noi de ilfattoquotidiano.it gli unici padroni sono i lettori. A differenza di altri, vogliamo offrire un giornalismo aperto a tutti, senza paywall. Il tuo contributo è fondamentale per permetterci di farlo. Diventa anche tu Sostenitore

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Insulti al videomaker di Repubblica, Salvini sta abusando dell’educazione. E pure di se stesso

next
Articolo Successivo

Migranti, Von der Leyen: “Nuovo patto, ma solidarietà non è unilaterale. Ue unita ha bisogno di Italia forte”. Conte: “Superare Dublino”

next