Il ministro dell’Interno Matteo Salvini è stato contestato da un piccolo gruppo di animalisti, che hanno interrotto il suo intervento sul palco della Coldiretti a Milano. “Giù le mani dagli animali e dagli orsi” hanno gridato. Salvini ha risposto agli slogan con una battuta “Lunga vita all’orso” prima di parlare del problema dei cinghiali: “Occorre un po’ di buon senso: fra poco il cinghiale arriva a prendermi il telecomando della tv in salotto. E a Milano parliamo di cinghiali perchè a Roma ci sono altre specie animali…”

 

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili

SALVIMAIO

di Andrea Scanzi 12€ Acquista
Articolo Precedente

Cerignola, interdittiva antimafia a ditta che lavora in Comune Il sindaco: “Basta rompere i coglioni, non siamo mafiosi”

next
Articolo Successivo

Rifiuti Roma, Raggi pubblica video: “Nonostante l’ordinanza, gli impianti sono chiusi”. La Regione Lazio: “Sito sbagliato”

next