Il deputato di Fratelli d’Italia, Federico Mollicone, spiega il suo post su Facebook contro le scollature delle colleghe alla Camera dei deputati: “La mia è una denuncia con il sorriso, come deputato non ha nulla di parte o di partito – e aggiunge- il sorriso c’è, ma il tema è molto serio ed è quello appunto del rispetto dell’Aula di Montecitorio e dei luoghi istituzionali, come una chiesa o un tribunale, in cui non ci si va ovviamente come se si andasse al mare; purtroppo invece ci sono alcune colleghe, libere di vestirsi come vogliono, però magari quando si entra nell’Aula del tempio della democrazia dovrebbero essere un po’ più rispettose del luogo”

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Camera rinnova finanziamento alla missione in Libia e sostegno alle motovedette. Il Pd si astiene

next
Articolo Successivo

Ue, Sala: “Credibilità e reputazione internazionale dell’Italia mai state tanto basse. Non abbiamo toccato palla”

next