“Questo succede se lasciate i vostri animali in auto, specialmente d’estate”. Il video pubblicato sul proprio profilo Instagram, e che qualcuno ha definito “choc”, vede Elisabetta Canalis bloccata in macchina sotto il sole cocente. Si tratta, in realtà, di una campagna di sensibilizzazione dell’associazione Peta. “Gli animali che soffrono di colpo di calore possono subire danni cerebrali, o addirittura morire in soli 15 minuti – ha scritto Canalis – Per questo, se vedete un animale in difficoltà rinchiuso da solo in un’auto al sole, bisogna subito rintracciare il proprietario del veicolo e, se non reperibile, chiamare immediatamente le forze dell’ordine”.

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Articolo Precedente

Obama ospite di Clooney sul lago di Como ma arriva l’emergenza: “Chiamate Dante!”

prev
Articolo Successivo

I figli della donna vittima dell’incidente causato da Marco Paolini: “Non lo perdoneremo mai. Ci ha tolto la mamma, niente è più come prima”

next