Sarai Ruiz, studentessa americana di 18 anni, si è diplomata nella scuola superiore di Laredo, in Texas. Alla cerimonia, però, era presente solo la madre, poiché il papà era stato deportato in Messico dieci anni con il divieto di rientrare negli Stati Uniti. Così padre e figlia si sono organizzati e si sono dati appuntamento su un ponte ai confini tra i due Stati. L’abbraccio, tra i due, è diventato virale.

Video Facebook/Sarai Ruiz

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Il vento beffa papa Francesco in partenza per Bucarest. Ecco cosa succede sulla scala dell’aereo

next
Articolo Successivo

Champions League, la modella Kinsey Sue invade il campo durante Liverpool-Tottenham: gara sospesa

next