“Tra me e Fabrizio Corona c’è stata una grande passione e un grande amore, che non deve essere solo sessuale, ma può venire dal cuore, dalle attenzioni”. Con queste parole Lele Mora, ospite a “Live – Non è la D’Urso“, è tornato a parlare del legame vissuto con l’ex re dei paparazzi, ora in carcere. “Ha fatto di tutto per lavorare con me – ha proseguito Mora -. Gli ho insegnato molte cose e lui era molto sveglio. L’ho aiutato, gli ho comprato tante cose e nella mia famiglia lo sapevano. Sono molto dispiaciuto che sia in carcere, perché non si augura a nessuno. Forse lui ha esagerato in alcune cose credendo di essere onnipotente”, ha concluso Lele Mora.

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Articolo Precedente

Paola Caruso, il presunto padre biologico nega tutto: “Non sono io, non conosco nessuna Imma”

next
Articolo Successivo

Justine Mattera, la rivelazione choc: “Diedi un pugno a Randi Ingerman”

next