Justine Mattera è stata ospite nella puntata del 1 maggio di Caterina Balivo a Vieni da me e la conduttrice le ha chiesto di ricostruire quello che accadde con Randi Ingerman, collega di cui era molto amica fino al giorno in cui litigarono e troncarono ogni rapporto. Una discussione che avvenne in diretta in un reality e che è passata alla storia della televisione italiana.

Justin Mattera ha ripercorso quell’episodio affermando che l’ha vissuta come una vera e propria pugnalata alle spalle. In quell’occasione infatti Randi accusò Justine di essere una “ruba-mariti”: “Anni fa, durante un reality, Randi disse che non era più amica mia. Lei mi accusò di essere una ruba-mariti. Mi aggredì in diretta tv, io le chiedevo di fare i nomi ma lei, ovviamente, non ne aveva e io, arrabbiata, le diedi un pugno, che però la regia tagliò. È finita che non le ho più parlato. Le chiesi scusa solo per averla aggredita”.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te

In questi tempi difficili e straordinari, è fondamentale garantire un'informazione di qualità. Per noi de ilfattoquotidiano.it gli unici padroni sono i lettori. A differenza di altri, vogliamo offrire un giornalismo aperto a tutti, senza paywall. Il tuo contributo è fondamentale per permetterci di farlo. Diventa anche tu Sostenitore

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Lele Mora: “Tra me e Fabrizio Corona c’è stata una grande passione e un grande amore”

next
Articolo Successivo

Ilaria D’Amico, la gaffe su Iker Casillas: “Se proprio doveva venirgli un infarto meglio al miocardio”

next