È morto dopo essere stato attaccato da un gruppo di api. Secondo quanto riportato da Fox News l’incidente è accaduto domenica scorsa a Yuma in Arizona, prima delle 18:30, quando le forze dell’ordine hanno ricevuto una chiamata di emergenza per via di un uomo assalito dalle api.

Epigmenio Gonzalez, 51 anni, ha cercato di rimuovere un alveare costruito proprio sul divano di casa sua e per farlo non ha chiamato un esperto ma si è avvicinato e ha provato a cavarsela da solo. Le api, “visibilmente agitate”, lo hanno attaccato. L’uomo si è allora messo a correre verso il cortile dove è stato trovato dalle forze dell’ordine e dal personale medico interamente coperto di api. Una volta arrivato Yuma Regional Medical Center è stato dichiarato morto. Anche una donna che si trovava con lui nell’abitazione e che ha cercato di aiutarlo è stata punta: le autorità non hanno ancora rilasciato dichiarazioni sulle sue condizioni che tuttavia sembrano non essere gravi.

 

 

 

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Articolo Precedente

Valentina Vignali choc: “Sopporterei tumori ma non un altro tradimento”

prev
Articolo Successivo

Sesso, la sessuologa Spina: “Gli anziani lo fanno di più dei giovani e con maggiore libertà”

next