Il 3 luglio dello scorso anno, Matteo Salvini, rigorosamente in diretta Facebook seguito da collaboratori, fotografi e giornalisti, aveva fatto un bagno in una piscina confiscata alla mafia in Toscana. Oggi quel video, con ironia, viene trasformato in un filmato dell‘Istituto Luce con tanto di telecronaca che ricorda le imprese del governo italiano negli anni Trenta.

Video Facebook/Politologi