Nuove contestazioni in Basilicata per Matteo Salvini. Dopo quelle di ieri a Marsicovetere (Potenza), i cori e le proteste si sono ripetuti oggi a Melfi e sempre per tutta la durata del comizio, cioè una ventina di minuti. A un certo punto, però, il leader della Lega, in tour elettorale in vista delle Regionali del prossimo 24 marzo, ha perso la pazienza: “Toglietevi dalle palle“.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: se credi nelle nostre battaglie, combatti con noi!

Sostenere ilfattoquotidiano.it vuol dire due cose: permetterci di continuare a pubblicare un giornale online ricco di notizie e approfondimenti, gratuito per tutti. Ma anche essere parte attiva di una comunità e fare la propria parte per portare avanti insieme le battaglie in cui crediamo con idee, testimonianze e partecipazione. Il tuo contributo è fondamentale. Sostieni ora

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Nicola Zingaretti proclamato segretario Pd dall’Assemblea del partito. I renziani convergono su Gentiloni presidente

next
Articolo Successivo

Pd, Zingaretti all’Assemblea: “Dobbiamo cambiare tutto. Basta con le correnti e il partito dell’io”

next