Termine all’una di notte la lunga riunione del gruppo parlamentare del M5s, convocata dopo l’esito non positivo delle elezioni regionali in Abruzzo, ma incentrata sull’esito della votazione on-line sulla piattaforma Rousseau da parte degli attivisti sul caso Diciotti che coinvolge il ministro dell’Interno, Matteo Salvini. “Quando i nostri iscritti decidono quella è la linea politica: hanno deciso che c’era un interesse costituzionalmente preminente. Nel Movimento facciamo così: lasciamo spazio ai nostri iscritti e se le altre forze politiche avessero fatto così in passato, oggi forse non sarebbero all’opposizione. Ora il caso è chiuso – è il commento di Luigi Di Maio – il caso è chiuso e il governo va avanti”. “Io non entro nelle valutazioni dei magistrati, ma sarebbe incoerente dire il contrario: quella è stata una valutazione che è stata fatta e rivendicata dal governo” è il pensiero del ministro della Giustizia, Alfonso Bonafede, per il quale questo voto non ha salvato il governo.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili

SALVIMAIO

di Andrea Scanzi 12€ Acquista
Articolo Precedente

Diciotti, Scanzi: “Voto su piattaforma Rousseau? Decisione pilatesca del M5s e prossima al suicidio politico”

next
Articolo Successivo

next