Dal decreto Sicurezza al caso Diciotti fino all’obbligo flessibile per i vaccini, il collettivo di attori e registi de Il terzo segreto di satira racconta in due puntate i principali provvedimento del governo L5s-Lega con una serie di metafore. E nel mezzo c’è anche il Pd

la prima puntata è visibile qui

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Articolo Precedente

Aladdin, in uscita il film con Will Smith nei panni del genio della lampada: stupore per l’attore erculeo e tutto blu

prev
Articolo Successivo

Quando niente può fermare il rock and roll: l’incidente sul palco è “esplosivo” ma il cantante non fa una piega

next