“I dati Istat sul Pil testimoniano una cosa fondamentale: chi stava al governo prima di noi ci ha mentito, non ci ha mai portato fuori dalla crisi e il fallimento della legge di Bilancio di Gentiloni“. Lo ha detto il vicepresidente del Consiglio, Luigi Di Maio, in conferenza stampa alla Camera. Il leader del M5s ha anche aggiunto che “non ci sarà bisogno di correggere le stime, nonostante siamo in una congiuntura economica difficile. Il 2019 è il primo anno in cui avranno effetti le misure messe in manovra”.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: il tuo contributo è fondamentale

Il tuo sostegno ci aiuta a garantire la nostra indipendenza e ci permette di continuare a produrre un giornalismo online di qualità e aperto a tutti, senza paywall. Il tuo contributo è fondamentale per il nostro futuro.
Diventa anche tu Sostenitore

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Diciotti, Minniti: “Salvini? Ha usato ostaggi per trattativa con Ue. M5s? Forse salverà il governo ma perderà l’anima”

next
Articolo Successivo

Le Grandi opere non danno i risultati sperati. Ma se ne è accorto solo il M5s

next