Salvini è contro Germania o Francia? “Salvini è contro tutti”. Sono le parole del presidente del Consiglio Giuseppe Conte in un colloquio avuto con la Cancelliera tedesca Angela Merkel in una pausa dei lavori del vertice di Davos: la scena è stata immortalata dalle telecamere di Piazzapulita che ha ricostruito la conversazione, in inglese. Conte racconta a Merkel che il M5S è “in sofferenza” per i sondaggi, in vista delle europee. E le spiega, rispondendo a una domanda della Cancelliera, che nel M5S prevale la linea di chi considera “amica” la Germania e intende fare campagna “contro la Francia”. Merkel sorride, alza gli occhi al cielo, e risponde: “È un approccio molto semplicistico”.

Secondo la ricostruzione di Piazzapulita, si sente Conte dire: “Perché sull’immigrazione ovviamente Salvini è del tutto… lui chiude tutto. Non c’è spazio. Per me è differente. Sai…”. Il presidente del Consiglio prosegue: “Ti ricordi di Malta? Quando ho detto: ‘Donne e bambini li prenderò con l’aereo’. Perché Juncker mi aveva detto ‘Salvini dice che tutti i porti sono chiusi’. Io ho detto ‘Ok, vuol dire che li prenderò in aereo!'”.

Video La7

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Ddl Pillon, spintoni e insulti alle attiviste di Non una di meno: “Zoc…”. Il senatore leghista: “Avanti per la nostra strada”

next
Articolo Successivo

Landini come Fantozzi, inciampa nel congiuntivo e ripete a raffica: “Vadi, vadi…”. Corrado Formigli impassibile

next