“Visto che Martina e Orfini sono accampati in Sicilia da due tre giorni a denunciare il governo sulla Sea Watch, a Siracusa, di ritorno possono passare per Monreale perché noi ci aspettiamo l’espulsione di questo consigliere comunale, Sandro Russo, capogruppo del Pd a Monreale. Ci auguriamo che il Pd voglia espellerlo dopo che è stato sospeso dal suo lavoro al Caf”. Così il vicepresidente del Consiglio, Luigi Di Maio, sulla vicenda dell’addetto al Caf siciliano che dava consigli su come accedere al reddito di cittadinanza pur non avendo i requisiti. “Il Pd, mentre vuole raccogliere delle firme contro una misura per le persone in difficoltà, ha all’interno un suo uomo che dice come fottere lo Stato. Chapeau, complimenti, buon funerale. Per me dovete politicamente sparire” ha aggiunto Alessandro Di Battista.

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Articolo Precedente

Diciotti, De Falco: “M5s deve motivare retromarcia. Nota del governo in giunta? Non mi pare ci fu delibera dell’esecutivo”

prev
Articolo Successivo

Diciotti, Gasparri: “Memoria governo? Interlocutore resta Salvini”. Senatori M5s: “Non abbiamo ancora deciso”

next