“La più grande opera necessaria in Italia? La manutenzione“. Lo dice il ministro delle Infrastrutture, Danilo Toninelli, giunto a Pioltello, in provincia di Milano, per commemorare il disastro ferroviario dell’anno scorso. “Altro che grandi opere di miliardi che danno lavoro a due, tre imprese e qualche mazzetta a qualche politico per i permessi. La manutenzione delle infrastrutture è la più grande opera per mettere i 3 milioni di pendolari che tutti i giorni viaggiano in Italia in sicurezza”.

Sostieni ilfattoquotidiano.it ABBIAMO DAVVERO BISOGNO
DEL TUO AIUTO.

Per noi gli unici padroni sono i lettori.
Ma chi ci segue deve contribuire perché noi, come tutti, non lavoriamo gratis. Diventa anche tu Sostenitore. CLICCA QUI
Grazie Peter Gomez

Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Il segreto del successo in politica? Sollevare polvere

next
Articolo Successivo

Conte: “Sul seggio all’Onu Francia e Germania prendono in giro noi e l’Ue”

next