Un video, pubblicato dall’ufficio stampa di Vittorio Sgarbi sulla sua pagina Facebook, racconta l’avventura a lieto fine di quattro ragazze di Taranto. Le giovani, rimaste senza benzina a notte fonda, si sono imbattute nell’auto di Sgarbi che ha aiutato le giovani. Ne è nato un siparietto divertente, con tanto di insulto bonario

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Articolo Precedente

Rissa ad alta quota, quest’uomo fa a cazzotti coi passeggeri e l’aereo è costretto a tornare indietro. Ma per lui finisce male

prev
Articolo Successivo

Il tributo ai Queen è esilarante: prova a cantare “Bohemian Rhapsody” ma non ha fatto i conti con “Mama”…

next