L’aereo della compagnia Coost stava viaggiando da Singapore a Gold Coast, in Australia, da circa due ore, quando è stato costretto a tornare indietro seguendo una procedura d’emergenza: in cabina era scoppiata una rissa tra due passeggeri, che col passare dei minuti ha coinvolto altre persone e il personale di bordo. Alla fine, l’uomo che ha iniziato la lite, “apparentemente ubriaco”, come hanno scritto i media locali, è stato bloccato e legato a terra con nastro adesivo e cinture. Una volta a terra è stato consegnato alle forze dell’ordine.

Video Facebook/Rcio David Garilli