A 55 anni, il milionario inglese Richard Manson ha scoperto di essere affetto da fibrosi cistica ma non solo. I medici gli hanno spiegato infatti che, a causa della malattia, è sterile dalla nascita. Peccato però, che l’uomo abbia tre figli, avuti dalla moglie Kate. “Un tradimento di dimensioni bibliche”, l’ha definito la stampa britannica. Manson infatti, ancora sconvolto per la rivelazione, ha deciso di affrontare la moglie, da cui nel frattempo ha divorziato per altri motivi, e così, messa alle strette, lei gli ha confessato che la figlia 23enne e i loro due gemelli di 19 anni sono effettivamente figli di un altro uomo con cui lei ha avuto una lunga relazione parallela durante il loro matrimonio. 

“Così da un momento all’altro ho scoperto di non avere figli, è come un lutto, ma anche peggio, perché va al cuore di quel che pensi di essere. Quando qualcuno ti chiede di te gli dici che sei il padre di tre ragazzi, così definisci te stesso. Così viene rimosso un pilastro fondamentale della tua vita, non sai più chi sei“, ha raccontato l’uomo al Daily Mail, spiegando di non aver ormai più rapporti con due dei tre figli. “Seguo su Facebook cosa fanno e mi si spezza il cuore perché ho visto che il più grande si è laureato, ma non sono stato invitato. Non sono loro padre: non sono neppure un amico di famiglia. Sono solo un tizio che era lì mentre crescevano. Il futuro è deprimente: aspettavo le gioie di lauree, matrimoni, nipoti, le speranze e le paure nell’aiutarli e guidarli lungo il cammino. Tutto ciò mi è stato rubato nel modo più brutale possibile. Non sai cosa è reale e cosa no: è come se vivessi nel film Matrix”“.

Richard Mason ha fatto causa per frode alla ex moglie, chiedendole indietro i 4 milioni che la donna aveva ottenuto dopo il divorzio nel 2008. Lei ha patteggiato e ha ottenuto di restituirgli solo circa 300mila euro, ottenendo anche di mantenere segreta l’identità del padre biologico. È proprio nella speranza che l’uomo misterioso si faccia avanti che Mason ha deciso di raccontare la propria storia ai giornali. Vuole che i figli abbiano un padre pronto a interessarsi a loro per il resto della sua vita. Ma questa vicenda ha aperto un acceso dibattito sulla stampa inglese: chi merita di essere definito padre? Quello biologico o chi ci ha cresciuti?

Sostieni ilfattoquotidiano.it: il tuo contributo è fondamentale

Il tuo sostegno ci aiuta a garantire la nostra indipendenza e ci permette di continuare a produrre un giornalismo online di qualità e aperto a tutti, senza paywall. Il tuo contributo è fondamentale per il nostro futuro.
Diventa anche tu Sostenitore

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Caterina Balivo, il marito della conduttrice è geloso e mette il “veto” sull’ospite di “Vieni da Me”

next
Articolo Successivo

John Travolta si mostra senza il parrucchino: ecco il suo nuovo look

next