A poche ore dall’attentato di Strasburgo, l’eurodeputato della Lega Angelo Ciocca si è presentato in aula a Strasburgo esibendo un gilet giallo. “Non si può pensare di ridurre tutto a un minuto di silenzio”, ha detto l’europarlamentare in aula. “Ci sono delle responsabilità che qualcuno non vuol vedere. Io non posso accettare questa linea del dire: ‘bisogna andare avanti’. Non si può consentire che gli errori della Francia arrivino a spalleggiare l’azione di un estremismo islamico che toglie la vita ai cittadini”

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Europee, Berlusconi: “Probabile mia candidatura. Miei delfini? Rivelati sardine”. E su Renzi: “Noi mai con lui”

next
Articolo Successivo

Manovra, Moscovici: “Deficit\pil al 2,04? Servono altri passi”. Poi precisa: “Frainteso. Sforzi di dialogo, non su cifre”

next