“Farò di tutto per aprire una nuova stagione, perché una stagione politica si è conclusa, non lo ho detto io, lo hanno detto gli elettori. Non si deve tornare indietro verso formule che hanno fallito, ma non si deve nemmeno rimanere fermi”. Così Nicola Zingaretti, candidato alla segreteria Pd in vista del prossimo Congresso dem, all’Assemblea nazionale del partito in corso a Roma. “Mi auguro che le regole punteranno alla massima partecipazione delle persone al nostro programma congressuale”, ha rivendicato Zingaretti, lanciando un appello per la partecipazione: “Venite a votare alle primarie, aiutatemi a cambiare questo partito”. Ma il presidente della Regione Lazio ha glissato, senza voler replicare, sulla mancata partecipazione di Matteo Renzi all’assemblea. Così come sulla possibile strategia dell’ex segretario, con la volontà di mantenere Zingaretti sotto al 50% dei consensi, con più avversari in campo alle primarie, per poi lasciar decidere l’Assemblea dem con accordi tra correnti.

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Sei arrivato fin qui

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it e pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi però aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Diventa Sostenitore
Articolo Precedente

Assemblea Pd, Martina invita all’unità: “Il nemico è la destra”. E sullo statuto: “Superato dagli eventi”

prev
Articolo Successivo

Pd, lo sfogo del giovane candidato contro i dirigenti: “Avete fallito, alle prossime elezioni prenderemo una mazzata”

next