In una diretta su Facebook, pochi giorni prima del referendum a Roma sul trasporto pubblico, Matteo Renzi ha detto: “Se io fossi romano voterei sì, cioè contro la giunta Raggi“. Poi la profezia in stile Piero Fassino: “Sarà l’inizio della fine dell’esperienza M5s nella Capitale”. L’affluenza si è fermata al 16%.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: se credi nelle nostre battaglie, combatti con noi!

Sostenere ilfattoquotidiano.it vuol dire due cose: permetterci di continuare a pubblicare un giornale online ricco di notizie e approfondimenti, gratuito per tutti. Ma anche essere parte attiva di una comunità e fare la propria parte per portare avanti insieme le battaglie in cui crediamo con idee, testimonianze e partecipazione. Il tuo contributo è fondamentale. Sostieni ora

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Gomez: “Insulti M5s a giornalisti? Indecenti. Ma su caso Raggi spesso non abbiamo fatto bene nostro mestiere”

next
Articolo Successivo

Raggi, De Luca: “Assoluzione? Basta con questo vittimismo. La vogliamo santificare? Guardate Roma, è in condizioni penose”

next