“Dobbiamo ottenere processi veloci che condannano i colpevoli, ma dobbiamo tenere in considerazione anche che il 50% dei processi in Italia terminano con l’assoluzione dell’imputato quindi il tema è ha senso togliere la prescrizione con il rischio che potenziali innocenti restino sotto processo a vita, per questo riteniamo che un provvedimento così importante necessiti, che stravolge il processo penale italiano, necessiti di un disegno di legge organico di riforma della procedura penale”. Così il capovruppo a Montecitorio, Riccardo Molinari motiva la contrarietà del Carroccio alla modifica della prescrizione attraverso gli emendamenti M5s al Disegno di legge ‘anticorruzione’

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Dl Sicurezza, De Falco segnalato ai probiviri dopo essere uscito dall’Aula: “Espulsione? Sarebbe masochistica per il M5s”

next
Articolo Successivo

Prescrizione, Di Battista: “Ora si capirà se Lega pensa al Paese o ad Arcore”. Salvini: “Fiducia l’ha votata M5s, non Forza Italia”

next