Una folla di “nostalgici”, circa duemila persone, ha partecipato in mattinata a Predappio alla ricorrenza della marcia su Roma, che il 28 ottobre 1922 portò al governo Benito Mussolini.
I partecipanti, arrivati da diverse regioni d’Italia, si sono concentrati in Piazza Sant’Antonio per poi formare un corteo che, portando a braccio un tricolore e alcuni striscioni, ha raggiunto il vicino cimitero di San Cassiano dove si trova la cripta della famiglia Mussolini, riaperta dopo alcuni lavori. Tutto si è svolto senza incidenti, con un servizio d’ordine da parte di Polizia, Carabinieri e Vigili urbani.

Sostieni ilfattoquotidiano.it:
portiamo avanti insieme le battaglie in cui crediamo!

Sostenere ilfattoquotidiano.it significa permetterci di continuare a pubblicare un giornale online ricco di notizie e approfondimenti, accessibile a tutti.
Ma anche essere parte attiva di una comunità e fare la propria parte con idee, testimonianze e partecipazione.


Grazie Peter Gomez

Sostienici ora Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Maltempo, allerta e disagi. Alberi caduti a Roma, paura per il Bisagno a Genova. Scuole chiuse a Vicenza

next
Articolo Successivo

Ischia, cede la ringhiera di un terrazzo di un hotel 5 stelle: cade 27enne, è grave

next