Io in piazza ieri col Pd? No, ero fuori Roma”. Così a 24 Mattino (Radio24) il deputato del Pd, Pier Carlo Padoan, risponde alla domanda se ha partecipato alla manifestazione dem nella Capitale. Sul congresso e sulla candidatura di Nicola Zingaretti, l’ex ministro dell’Economia dichiara: “Sono per un Pd unito. Zingaretti è un ottimo candidato, ma la scelta va fatta con tutti i candidati in campo”. Scetticismo sulla manovra economica del governo Conte: “Mi sembra che la linea Tria si sia molto indebolita. La linea Savona è dai colori ambigui, perché nasconde sempre un piano B. E poi c’è la linea dei due vicepresidenti del Consiglio, Di Maio e Salvini, che, secondo me, al momento sta prevalendo nel governo. Le promesse sui tagli di spesa? Non si possono fare, perché i tagli di spesa vanno contabilizzati in bilancio da subito”. E aggiunge: “Il grande e grandioso piano di investimenti che Di Maio dice che si sta facendo, in realtà, sono soldi già messi in campo dai governi precedenti. Che almeno si riconosca questo”

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Sei arrivato fin qui

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it e pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi però aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Diventa Sostenitore
Articolo Precedente

Olimpiadi 2026, Fontana: “I fondi? Prima preoccupiamoci di vincere la corsa. Regione e privati pronti a investire”

prev
Articolo Successivo

Audio Casalino, Toninelli: “Non commento parole di altri, di audio rubati me ne frego altamente”

next