Tre uomini armati hanno fatto irruzione nella sala slot di un bar irlandese, a Glanmire. Due di loro si sono avventati sul cassiere, mentre uno dei clienti si è nascosto sotto un tavolo. Non Denis O’Connor, 85 primavere il prossimo novembre. L’anziano signore ha affrontato uno dei ladri che in mano aveva un martello. Poi ne ha messo in fuga un secondo, mentre il dipendente del bar affrontava il terzo. “Non ho pensato alle conseguenze del mio gesto” ha detto ai giornali locali, “quando ho visto che stavano attaccando Tim (il cassiere, ndr), ho preso l’iniziativa”.

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Articolo Precedente

Dietro ai fornelli c’è la duchessa: Meghan Markle cucina insieme agli sfollati della Grenfell Tower. Il video del progetto

prev
Articolo Successivo

Quando la toppa è peggio del buco: gli operai cercano di raddrizzare l’auto ma l’effetto è da film comico

next