“Cosa possiamo dire del nostro Paese e della nostra politica se un uomo, durante lo show, sente il bisogno di protestare contro il musical Frozen della Disney con una bandiera pro Trump?”. Inizia così il lungo testo pubblicato su Instagram dall’attore Timothy Huges, che dal palco ha strappato dalle mani, tra gli applausi del pubblico, la bandiera di un elettore del presidente degli Stati Uniti. “Quanto è spaventoso che i messaggi di accoglienza, amore e diversità del nostro spettacolo siano letti come opposizione alla politica di Trump?”.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Problemi con treni e trasporto pubblico? Allora non avete mai visto questo video. Ecco cosa succede sulla banchina

next
Articolo Successivo

Black tape project, il vestito è un nastro adesivo e la sfilata toglie il fiato

next