Pezzi di intonaco sono caduti da un viadotto dell’autostrada A26 Voltri-Alessandria su via Ovada, a Genova. Il traffico sul ponte autostradale è regolare e non risultano feriti né mezzi danneggiati.

Le squadre dei vigili del fuoco sono sul posto per le verifiche sulla presenza di eventuali altri calcinacci pericolanti e hanno chiesto una perizia tecnica a Società Autostrade per verificare la sicurezza del viadotto.

La strada è stata chiusa nel tratto che passa sotto al viadotto dopo che i calcinacci sono precipitati sul bordo della carreggiata. Via Ovada è una arteria del ponente genovese che corre perpendicolare alla costa e collega il quartiere Voltri, situato sul mare, dove sorge tra l’altro il terminal container del porto Vte, al Comune di Mele, sulle colline.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: se credi nelle nostre battaglie, combatti con noi!

Sostenere ilfattoquotidiano.it vuol dire due cose: permetterci di continuare a pubblicare un giornale online ricco di notizie e approfondimenti, gratuito per tutti. Ma anche essere parte attiva di una comunità e fare la propria parte per portare avanti insieme le battaglie in cui crediamo con idee, testimonianze e partecipazione. Il tuo contributo è fondamentale. Sostieni ora

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Como, scarcerati i tre giovani accusati di aver stuprato due minorenni: “Non ci sono gravi indizi né pericolo di fuga”

next