“Il disegno di legge anticorruzione è in arrivo e conterrà norme aspettate per anni e non fatte perché la politica aveva paura di farle. Dentro ci sono tutte le nostre grandi battaglie, dal daspo per i corrotti all’agente sotto copertura. Toglieremo le mani dalla marmellata a tanti furbi coperti da altri governi”. Lo ha annunciato il ministro per il Lavoro Luigi Di Maio, intervistato da Peter Gomez alla festa del Fatto Quoitidiano a Marina di Pietrasanta anticipando uno dei primi atti del Governo alla piena ripresa delle attività istituzionali, già dalla settimana entrante.

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Articolo Precedente

Versiliana 2018, Di Maio: “Rapporti economici con l’Egitto normalizzati solo se ci sarà verità su Giulio Regeni”

prev
Articolo Successivo

Governo, Di Maio: “Divergenze con Salvini? Su certi temi non andiamo d’accordo, ma qualcosa di buono insieme lo faremo”

next