“Ci vuole discontinuità nella classe dirigente, sono vecchi quelli della ditta e sono vecchi quelli che si autoproclamano nuovi”. A dirlo il presidente della Regione Lazio e candidato alla segreteria Pd, Nicola Zingaretti, intervistato da Peter Gomez alla festa del Fatto Quotidiano, annunciando la sua iniziativa a Roma, nel prossimo autunno, per “ricostruire un pensiero democratico”.

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Articolo Precedente

Lega, Roberto Calderoli: “Ho rischiato di morire per una puntura di zanzara”. Salterà la Berghem Fest per la prima volta

prev
Articolo Successivo

Pd, Maria Elena Boschi non invitata alla Festa dell’Unità a Firenze. La tesoriera (smentita dal segretario locale) si dimette

next