Al torico di Chiva qualcosa va storto e due turisti finiscono in ospedale con gravi lesioni. E’ successo domenica durante il tradizionale evento che si ripete ogni anno nel villaggio a pochi passi da Valencia. La tradizione vuole che per le vie del paese venga liberato un grosso toro che porta una lunga corda legata alle corna. I giovani provano a forzare l’animale a seguire un percorso tirandolo per la corda. Qualcosa però non è andato per il verso giusto e il grosso toro si è ribellato scagliandosi contro un gruppo di turisti che stavano a poca distanza.

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Articolo Precedente

Porto di Cagliari, tra le imbarcazioni spunta la maxi medusa: “Diametro di quasi mezzo metro”

prev
Articolo Successivo

Gita bagnata, gita fortunata. Quando l’escursione in barca si trasforma in uno spettacolo mozzafiato

next