Sono 91 le vittime degli incendi che hanno devastato l’Attica tra il 23 e il 24 luglio. I dispersi, secondo le autorità locali, dovrebbero essere ancora 25. Tra loro, le persone che per mettersi in salvo si sono buttate in mare e probabilmente sono annegate. Come si vede nel video a Mati, il paese più colpito dalle fiamme, abitanti e turisti si sono gettati in acqua per scampare al fuoco.

Video Facebook/Elia Kallia