“Voi sapete come me qual è la verità, sapete che non esiste nessuna pacchia. Che queste persone non stanno facendo nessuna crociera”. Emma Bonino, senatrice di +Europa, è intervenuta al Senato contro la politica del governo M5s-Lega sulla gestione dei flussi migratori. Dopo aver ricevuto gli applausi dai banchi dell’opposizione, è stata contestata dalla maggioranza quando ha ricordato che “i sei milioni di immigrati regolari presente nel nostro Paese producono l’8% del Pil. Ne abbiamo bisogno”. Poi, di fronte agli insulti, ha detto “qualifica chi li fa, non chi li riceve”.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: il tuo contributo è fondamentale

Il tuo sostegno ci aiuta a garantire la nostra indipendenza e ci permette di continuare a produrre un giornalismo online di qualità e aperto a tutti, senza paywall. Il tuo contributo è fondamentale per il nostro futuro.
Diventa anche tu Sostenitore

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Migranti, Open Arms: “Impossibile legittimare governo della Libia: è connivente coi trafficanti e viola i diritti umani”

next
Articolo Successivo

Salvini: “Nomine Rai? Le figure migliori. Pistole libere? Nessuno le vuole, al massimo ce n’è qualcuna in libertà”

next