Quasi un mese di assenza dai social stava facendo preoccupare non poco i fan di Nadia Toffa. Ma a sorpresa, la “iena” è tornata a farsi sentire con una foto pubblicata sulla sua pagina Facebook. Sorridente, con abito bianca e fascia colorata sui capelli saluta i suoi followers: “Ciao bella gente! Ogni tanto è piacevole farsi carini semplicemente per fare una passeggiata. Per se stessi. Così… solo per sentirsi meglio. Oggi sono in giro per Milano e vi ho pensati. Vi abbraccio fortissimo e vi auguro una buona giornata. Tanti baci”. Un breve messaggio con cui esprime ancora una volta tutta la sua energia e positività.

I fan le hanno subito mandato il loro abbraccio virtuale: nel giro di un’ora il suo post ha superato i 40mila like, con oltre un migliaio di condivisioni. L’ultimo post risaliva al 26 giugno, quando Nadia aveva pubblicato un’altra foto in cui ribadiva la sua grande voglia di vivere e lottare contro la malattia: “Ieri serata allegra tra amici. Che bello ridere e divertirsi tra amici -aveva scritto-. Mamma mia. Era passato un po’ di tempo dall’ultima volta. Grazie a Bea di aver congelato questo attimo”. Lo scorso 10 luglio invece, un mese dopo il suo 39esimo compleanno, aveva fatto la prima uscita pubblica a una sfilata di costumi a Bologna.

Da quando, dopo un malore, lo scorso febbraio aveva rivelato di avere un tumore durante una puntata de “Le Iene”, svelando orgogliosamente di indossare una parrucca, la Toffa è diventata un simbolo per chi, come lei, sta affrontando la malattia.

 

 

 

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Articolo Precedente

Obesità, così si può bruciare il grasso in eccesso. E il peperoncino regala una nuova pillola per perdere peso

prev
Articolo Successivo

Rihanna, post sexy su Instagram: ecco gli scatti in lingerie che fanno impazzire i fan

next