“Quando il M5s afferma che questo decreto è la Waterloo della precarietà dice una bufala. La vera lotta si fa facendo costare meno il lavoro a tempo indeterminato”. Sono le parole di Cesare Damiano, esponente del Pd ed ex sindacalista, prima della riunione della direzione del Partito democratico: “Di Maio mi ha copiato. Avevo presentato un emendamento, lo scorso anno, che dice la stessa cosa di Di Maio, che mi ha copiato. Il mio governo è stato messo sotto e non è stato recepito”.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te

In questi tempi difficili e straordinari, è fondamentale garantire un'informazione di qualità. Per noi de ilfattoquotidiano.it gli unici padroni sono i lettori. A differenza di altri, vogliamo offrire un giornalismo aperto a tutti, senza paywall. Il tuo contributo è fondamentale per permetterci di farlo. Diventa anche tu Sostenitore

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Tap, lite tra la ministra Lezzi ed Emiliano: “Sceneggiata inaccettabile del presidente”. Lui: “Porti rispetto”

next
Articolo Successivo

Tap, Di Maio: “Si ascoltino le comunità. M5S non ha cambiato idea”. Confronto con Calenda su Ilva? “Troppo tardi”

next