Invitato dal segretario della Lega, Matteo Salvini, il presidente della Regione Sicilia, Nello Musumeci, è salito sul palco di Pontida: “Noi abbiamo il dovere di ritrovare le ragioni che ci uniscono e non quelle che ci dividono. Salvini sta unendo: il Sud senza il Nord è isolato, il Nord senza il Sud non va da nessuna parte”. Poi ha minimizzato la partecipazione alla manifestazione, la prima di un governatore siciliano alla kermesse leghista: “C’è sempre una prima volta, comunque è un fatto di galateo”. Applauditissimo il governatore ligure Giovanni Toti (Forza Italia), che fu il primo esponente non leghista a essere invitato lo scorso anno a Pontida. E sulla capacità attrattiva della Lega nei confronti di esponenti Forza Italia, Roberto Calderoli ironizza: “C’è qualcuno che ci sta pensando? Non lo so, non mi ricordo”. “Un consiglio per Berlusconi? Ho difficoltà a darli a me stesso, si figuri a Berlusconi” è la risposta del presidente della Regione Veneto, Luca Zaia.
close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Sei arrivato fin qui

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it e pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi però aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Diventa Sostenitore
Articolo Precedente

Grillo in auto per le strade di Roma: “Nemmeno una buca”. E al fotografo che lo segue: “Fatti una vita”

prev
Articolo Successivo

Pontida 2018, il ministro Centinaio: “Ho 5 tatuaggi, 3 dedicati alla Lega. A settembre ne farò uno per il governo”

next