“Ho sentito il premier stanco, ma soddisfatto perché per il momento abbiamo portato avanti 70. Si è parlato di bisogni italiani e proposte italiane. Con i governi passati eravamo noi a inseguire tedeschi, francesi e spagnoli. Adesso vogliamo vedere i numeri, i soldi ed emaneremo una circolare che chiuda i porti allo sbarco e alle ong che spesso sono al di fuori della legge. Faccio come San Tommaso, se non vedo non credo. Anche perché l’Europa in passato più di una volta ci ha preso in giro”. Queste le parole del ministro dell’Interno Matteo Salvini, presente questa mattina al Festival del Lavoro al Mico di Milano

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotdiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili

SALVIMAIO

di Andrea Scanzi 12€ Acquista
Articolo Precedente

Matteo Renzi compra una villa a Firenze da 1,3 milioni di euro. A gennaio aveva detto: “Sul conto ho 15mila euro”

next