Durante la cerimonia per l’anniversario del 18 giugno (il 18 giugno del 1940 Charles de Gaulle faceva appello dalla Bbc per combattere le forze nazifasciste), il presidente Emmanuele Macron ha sgridato un adolescente che si era rivolto a lui in maniera decisamente informale. “Come va manu?” gli aveva detto il ragazzo. Macron non l’ha presa bene e si è fermato per rimproverarlo. “Sei qui in una cerimonia ufficiale e ti comporti bene. Mi chiami signor presidente della Repubblica o signore” gli ha detto Macron

il video è della tv francese Lci