Luca Zingaretti, ospite di Che Tempo che Fa (Rai1) di Fabio Fazio domenica sera, legge un estratto della sua orazione civile tributo ad Aldo Moro – che andrà in onda sempre su Rai1 domani, martedì 8 maggio alle 20.30 – davanti al figlio dello statista democristiano, Giovanni Moro. Si tratta di uno scritto che Moro scrisse nel 1945 sulla politica e sulla giustizia. Giovanni Moro ringrazia Zingaretti e, dopo una lunga intervista con Fabio Fazio, chiosa: “Dal sequestro Moro si è creata una frattura tra cittadinanza e sistema politico che ancora paghiamo”.

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Articolo Precedente

Governo, Gentiloni e la stoccata a Renzi a Che Tempo che Fa: “Ecco perché il rifiuto al M5s non era indispensabile”

prev
Articolo Successivo

Luca Zingaretti legge l’ultima lettera di Aldo Moro alla moglie nella sua orazione civile. Commozione in sala durante le prove

next