Maurizio Crozza nella copertina di ieri a Che Fuori Tempo che Fa di Fabio Fazio su Rai1, sulla manifestazione di Vinitaly, presa d’assalto dai politici italiani: “Lì dentro c’era mezzo Parlamento e si sono parlati solo tramite le dichiarazioni ai giornali. Come dicevano i latini:“In Vino Evitas”. Sei lì con il vino in mano, sei già allegrotto, approfittane… e poi se non ti metti d’accordo puoi sempre dare la colpa alle grappe. L’artista genovese ha poi continuato: “Tra l’altro Berlusconi non c’era, era l’unica volta in cui Salvini e Di Maio avrebbero potuto incontrarsi senza di lui, dietro, che tiene il conto con le dita. Ma cosa costava a Di Maio prendere Salvini da parte e fargli firmare un contrattino? Come ha dichiarato, infatti, per fare un Governo non servono ideali comuni, la visione del mondo. Basta firmare insieme 5/6 punti di programma ed è fatta…”. Tutte le puntate di Che Fuori Tempo che Fa sono disponibili su www.raiplay.it