La neopresidente del Senato Maria Elisabetta Alberti Casellati, a fronte di una richiesta di mandato esplorativo da parte del Quirinale ribadisce la sua disponibilità. “Intanto vediamo cosa deciderà il presidente Mattarella – ha detto a L’intervista di Maria Latella su SkyTg24 – se dovesse chiedermelo è chiaro che sarebbe difficile poter dire di no”. “Come farà a dialogare con il M5s?”, chiede la giornalista alla presidente eletta coi voti di centrodestra e M5s, ricordando le bordate di Alessandro Di Battista nei confronti di Silvio Berlusconi (“il male assoluto”), e la stima mai rinnegata di Casellati nei confronti dell’ex Cavaliere. “Queste sono uscite che oggi sarebbe meglio evitare”, risponde la presidente del Senato, e aggiunge: “Sarebbe una ferita alla nostra democrazia non mettere sul tavolo a un livello di parità tutti gli interlocutori politici”. L’Intervista” di Maria Latella in onda sui canali 100 e 500 di Sky e su Sky TG24, canale 50 del Digitale Terrestre

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Articolo Precedente

Salvini: “A Di Maio offro uno Sforzato, per fare di più”. La replica: “Chi si ostina con ‘centrodestra unito’ fa danno al Paese”

prev
Articolo Successivo

Di Maio: “Stiamo studiando obiettivi comuni con Lega e Pd, a loro proponiamo contratto. Centrodestra unito è danno al Paese”

next