Rabbrividisco“. Lo ripete a più riprese, nel corso di Coffee Break (La7), il deputato di Forza Italia, Osvaldo Napoli, commentando l’iniziativa di molti leader convocati ieri al Quirinale per la prima tornata di consultazioni. Da Di Maio a Meloni fino a Salvini, i politici si sono recati al Colle a piedi. Hanno fatto eccezione la presidente del Senato, Maria Elisabetta Casellati, e Silvio Berlusconi, giunti invece con l’auto blu. Osvaldo Napoli stigmatizza soprattutto l‘outfit del presidente della Camera, Roberto Fico, accusato di aver sminuito le istituzioni: “Ho visto una estetica miserabilità. Quando vedo il presidente della Camera che passa davanti alla bandiera italiana con una giacca aperta, con un soprabito buttato lì così e con una certa sciatteria io rabbrividisco. Non ho paura di dirlo. Io quando vado in Parlamento, dove vedo spesso Claudia Fusani (ospite in studio, ndr), ancora oggi, quando il militare mi saluta, io rabbrividisco. Ma vedere la terza carica dello Stato in quel modo mi fa rabbrividire ancora di più”. E aggiunge, incespicando nella pronuncia del cognome del presidente della Repubblica francese: “Avete mai visto Trump o la Merkel o Macron andare a piedi così? Ma per far vedere cosa a chi? Voi pensate che la gente possa dare un giudizio positivo perché vanno a piedi al Quirinale, rappresentando qualcosa di diverso?”

Sostieni ilfattoquotidiano.it: se credi nelle nostre battaglie, combatti con noi!

Sostenere ilfattoquotidiano.it vuol dire due cose: permetterci di continuare a pubblicare un giornale online ricco di notizie e approfondimenti, gratuito per tutti. Ma anche essere parte attiva di una comunità e fare la propria parte per portare avanti insieme le battaglie in cui crediamo con idee, testimonianze e partecipazione. Il tuo contributo è fondamentale. Sostieni ora

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Consultazioni, Freccero: “Berlusconi non conta niente, ci sarà governo M5s-Lega. Sinistra? E’ finita”

next
Articolo Successivo

Vitalizi, Sposetti (Pd): “I privilegiati siete voi giornalisti. Aggredite sempre chi ha fatto l’Italia e la democrazia”

next