“Reddito di cittadinanza? Le cifre ci sono ma non si sa dove andranno a prendere le risorse. Sono cose importantissime, ma dobbiamo stare attenti a non sfondare il deficit, perché  significa debito pubblico. E andare a chiedere di fare più debito non mi sembra un capolavoro per l’Italia”. Così il presidente di Confindustria, Vincenzo Boccia, presente stamani alla nuova sede Sorgenia di Milano. “Problemi con la Russia? Certo che può creare danni alle nostre aziende. L’Italia vive di esportazioni, quindi dobbiamo stare attenti”

Oggi in Edicola - Ricevi ogni mattina alle 7.00 le notizie e gli approfondimenti del giorno. Solo per gli abbonati.

ISCRIVITI

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Alla Camera in bus, quello di Fico è un bel gesto. Ma non illudiamoci che si risparmi così

next
Articolo Successivo

Governo, Bonafede (M5s): “Nessun esecutivo senza Di Maio premier, no ad altre persone non elette dai cittadini”

next