“Io credo che sia sbagliato far finta di non vedere quello che sta succedendo e soprattutto non bisogna mai perdere la memoria. Noi siamo una repubblica democratica perché si è liberata dal fascismo” Così Maurizio Landini, già segretario generale Fiom ed ora segretario confederale Cgil, a margine della manifestazione “Mai più fascismi – Mai più razzismi” promossa dall’Anpi e che partirà da piazza della Repubblica.

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Articolo Precedente

M5s, Caiata: “Tranquillo, presto si farà luce e chiederò riammissione al Movimento”

prev
Articolo Successivo

Corteo contro i fascismi, Bersani: “Niente elezioni per chi fa il saluto romano a pochi metri da Marzabotto”

next